La scuola è una comunità e una comunità agisce e reagisce unita soprattutto nei momenti di difficoltà, con gli strumenti che ha a disposizione e che con il tempo impara ad usare, a dimostrazione del fatto che è possibile rompere l’isolamento e favorire l’operosità, anche a distanza. Questa sfida posta davanti a noi offre l’occasione per far tornare la tecnologia al posto che oggi le spetta nell’ambito dell’istruzione: non necessariamente una fonte di distrazione o addirittura di rischio, ma soprattutto lo strumento indispensabile che media l’attività didattica, altrimenti del tutto paralizzata.
La didattica digitale integrata diventa un impegno formale in corrispondenza della sospensione delle attività didattiche in presenza, anche per singole classi, per motivi connessi all’emergenza epidemiologica: gli obiettivi sono mantenere i contatti con gli alunni e non interrompere la continuità dell’azione formativa.
Il Collegio Docenti della Scuola Bartolena ha inteso stilare il presente piano, come sviluppato nel seguito, che costituisce una cornice pedagogico-didattica di riferimento a cui le azioni e le prassi organizzative si dovranno ispirare.
Il presente documento integra il PTOF attualmente vigente ed è pertanto sottoposto all’approvazione del Consiglio di Istituto.

Visite: 213

Torna su