Eventi

Nel Giorno del Ricordo celebrato l’anniversario della morte di Giovanni Palatucci “Giusto tra le nazioni”

Il Giorno del Ricordo della tragedia degli italiani dall’esodo dalle loro terre
di istriani, friulani e
dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale e di tutte le
vittime delle Foibe, è anche il giorno in cui si commemora la morte nel campo di concentramento di
Dachau, del questore Giovanni Palatucci.
Nel Palazzo della Questura di Livorno presenti le massime autorità civili e militari si è tenuta la
commovente cerimonia. Il questore Roberto Massucci, nel salutare le autorità e gli studenti della
sezione IIIB dell’IC Bartolena e delle scuole Benci-Borsi, ho sottolineato come Memoria e Ricordo
sono due sinonimi che devono far parte della nostra vita per sviluppare un senso critico. Anche il
Presidente della Comunità Ebraica di Livorno Vittorio Mosseri, di fronte ad una realtà che vede i
testimoni della Shoah ridursi ad un numero esiguo ha invitato i ragazzi a superare il lato emotivo
del ricordo per passare ad un livello più razionale che rende consapevoli di come la conoscenza
della storia e il tramandare la memoria degli avvenimenti aiuta ad essere cittadini del futuro. Il
Provveditore Andrea Simonetti, rivolgendosi direttamente agli studenti ha elogiato in loro questo
atteggiamento di approfondimento, di studio frutto di una comunità scolastica educante e che rende
gli studenti capaci di camminare con coraggio e determinazione anche nei percorsi più difficili
scegliendo la strada giusta per una società migliore.
Gli studenti della IIIB hanno quindi condiviso il loro percorso di approfondimento sulla figura di
Giovanni Palatucci, nato a Montella (Avellino) nel 1909, il quale non ancora trentenne fu mandato
durante l’occupazione nazista a Fiume. Qui scelse la strada della morte perché nonostante le leggi
razziali si rifiutò di obbedire, e sotto il falso nome di Danieli riuscì a salvare almeno 5000 ebrei
dalla deportazione. Arrestato il 13 settembre del 1944 da Herbert Kappler, il gelido esecutore delle
Fosse Ardeatine, fu rinchiuso nel carcere di Trieste e condannato a morte. La pena fu poi
commutata nella deportazione, e quaranta giorni dopo fu mandato a Dachau dove morì di stenti e
patimenti il 10 febbraio del 1945, due mesi prima della liberazione del campo di sterminio. Il suo
corpo sparisce nella fossa comune. Di lui resta la matricola:117826.
Israele già nel 1952 gli dà il titolo di Giusto tra le Nazioni. Nel 1985 Il Presidente della Repubblica
Oscar Luigi Scalfaro gli conferisce la Medaglia d’oro al merito civile alla memoria.
Nelle riflessioni gli studenti  Giovanni Palatucci viene definito un vero eroe che non è rimasto a
guardare e ha agito in prima persona per salvare gli ebrei perseguitati dal nazifascismo. I suoi
principi di onestà lo hanno fatto disobbedire alle leggi che gli erano state imposte perché il diritto
alla vita per lui era sacro: “Per noi giovani conoscere questa storia ci ha fatto capire a quali livelli di
crudeltà l’uomo può arrivare ma la vita di Palatucci è per noi un modello positivo al quale guardare
sempre per non permettere che l’uomo ricada nella barbarie…Vogliamo ricordare una breve frase
che esprime il senso più profondo delle eroiche scelte di Giovanni: “Ci vogliono dare ad intendere
che il cuore sia solo un muscolo e ci vogliono impedire di fare quello che il cuore e la nostra
religione ci dettano”.
Al termine della cerimonia, gli studenti insieme a tutte le autorità si sono recati nel Piazzale esterno
dove hanno deposto una rosa davanti al monumento dedicato a Palatucci.

Amministrazione Trasparente

Albo pretorio on line

Avvisi

Avvisi

Nuova aula studio al Cisternino di Città

Siamo felici di informarvi che da lunedì 20 maggio all'Informagiovani del Comune di Livorno, al Cisternino di Città, sarà disponibile un nuovo spazio, un'aula studio aperta e dedicata a studenti e studentesse.

Tutti i dettagli nella locandina in allegato. 

 

Avvisi famiglie

Graduatorie definitive

 
ATTENZIONE! Come da art. 13 del regolamento iscrizioni, la scuola dell'infanzia ha l'obbligo di inviare l'accettazione della domanda con apposito modulo per mail o cartaceo in segreteria dal 29 febbraio 2024 al 7 marzo 2024. si ricorda che la mancata conferma del posto è considerata rinuncia al posto stesso e comporta la perdita del diritto, con scorrimento di graduatoria e inserimento all'ultimo posto nella graduatoria. 

Avvisi famiglie

Prova attitudinale indirizzo musicale

Indicazioni per la prova orientativa attitudinale per l’ammissione al Corso a Indirizzo Musicale: cliccare QUI

Avvisi famiglie

Iscrizioni Secondaria 2024-25

Per avere tutte le informazioni necessarie, clicca QUI

Avvisi

Iscrizioni Scuola Primaria

News - Eventi

News

IL Bestdiario della scuola primaria Villa Corridi

 

Una Giuria di bambini ha scelto la copertina del Bestdiario 2024-25.

Clicca sull'immagine per vedere il lavoro dei giurati  e la proclamazione del disegno vincente

News

Tempo di iniziative di fine anno presso la scuola Cattaneo .Clicca per vedere...

 

I

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

News

UNICOBAS news

News

Green school Primaria Cattaneo

Progetti

Progetti

Premiazione gara di disegno tecnico

Gli studenti e le studentesse della scuola media G. Bartolena hanno partecipato alla gara di disegno tecnico con ottimi risulatati.
 
Congratualzioni ai nostri studenti e studentesse!!!!
 
Ecco la nostra classifica:
11*
Lisa Puccini
Zoe Padovan
Martina Gucciardo
6*
Leonardo Grechi
2*
Greta Malventi

Progetti

Nba Fip School League della provincia di Livorno

Si è concluso con le Finali che si sono disputate a Donoratico (Li) Venerdi 19 Aprile 2024 lo Jr Nba Fip School League della provincia di Livorno iniziato nel mese di Febbraio u.s.

Vincitrice alla fine dopo le partite eliminatorie ed i play-off la squadra MEMPHIS GRIZZLIES dell’ISTITUTO COMPRENSIVO BARTOLENA, LIVORNO che ha battuto nella finalissima i LOS ANGELES CLIPPERS dell’ISTITUTO COMPRENSIVO 2, PIOMBINO con il punteggio di 11 a 3.
Leggi tutto...

Progetti

Stage linguistico in Spagna 2024

 

Sono appena rientrati, carichi di entusiasmo i ragazzi delle classi 3A, 3E, 3F che hanno partecipato allo stage linguistico in Spagna .

Leggi tutto...

Progetti

Stage linguistico a Malta 2024

 

Le classi seconda e terza del nostro istituto hanno partecipato con entusiasmo a uno stimolante stage linguistico tenutosi a Malta.

Leggi tutto...

Progetti

Il giorno della memoria

Siamo orgogliosi di condividere il lavoro degli studenti Lento Federico e Ricci Mattia della classe 3G.

Cliccare QUI per vedere il loro lavoro.

Progetti

Giochi Matematici del Mediterraneo: la nostra squadra

Siamo entusiasti di annunciare che i nostri due plessi del Comprensivo Bartolena, Via Michel e Villa Corridi, saranno rappresentati nella fase regionale dei Giochi Matematici del Mediterraneo. La nostra squadra eccezionale è composta da 12 talentuosi studenti, tra cui i brillanti ragazzi di prima, seconda e terza media:

Leggi tutto...

Progetti

Giochi Matematici del Mediterraneo

La classe 3^B della scuola primaria Lambruschini ha partecipato all'edizione 2023/24 dei giochi matematici del Mediterraneo.

Leggi tutto...

Progetti

I.C. BARTOLENA dice NO alla violenza sulle donne!

 Scuola Media Via Michel

 Scuola Media Via Michel

 Gustav-Dreyer-Schule (Berlin, Germany), nell'ambito dell progetto Etwinning "Travel Tribe"(1C-Michel)

 Debreceni Egyetem Kossuth Lajos Gyakorló Gimnáziuma és Általános Iskolája ,Debrecen,Ungheria (Etwinning "Knowing me Knowing you" 3C)

 

 

Progetti

Attività nei Parchi del nostro Istituto Comprensivo

Clicca sull'immagine per vedere le attività dei nostri Parchi

 

Progetti

E'tempo di nuovi diari....Scuola Primaria Villa Corridi

Clicca sull'immagine per scoprirlo!

 

I  

Progetti

Macro Progetto di Plesso ECOPLANET- Villa Corridi Primaria

Le attività della 5B 

Link utili

Torna su